Sponsor

Pareggiano 2-2 i Giovanissimi B con la Pro Livorno Sorgenti . Molte le occasioni fallite

Mattia Bettacchi dei Giovanissimi B

Mattia Bettacchi dei Giovanissimi B

 

Finisce in pareggio il match fra Vada e Pro Livorno Sorgenti nel Campionato Giovanissimi B . Un 2-2 fra  due squadre simili anche se sicuramente i granata hanno avuto molte più occasioni per andare  a rete , ma non le hanno sfruttate .

Al 4° minuto c’ è subito una buona azione per il Vada , Beltrando entra bene in area evitando un avversario e calcia in porta , il portiere livornese compie un grande intervento e respinge la palla , sulla ribattuta arriva Cigni ma il suo tiro finisce alto . All’ 8° occasionissima per Gianfaldoni , ma il suo tiro finisce fuori . Dopo 2 minuti l’ attaccante granata si fa perdonare , palla centrale di Provinciali che si alza colpita da un difensore , quando sta per ricadere , Gianfaldoni la incoccia bene  e porta il Vada sull’ 1-0 . Il vantaggio dura una diecina di minuti ed al 20° la Pro Livorno imbastisce una bella azione che libera il numero 9 Mascagni solo davanti a Tani , rete dell’ 1-1 . Passa un minuto e questa volta Tani è decisivo in uscita su un incursione labronica . Dal 24° al 25 ° due ghiottissime occasioni per i granata , prima con Gianfaldoni ben lanciato da Cigni  ( tiro fuori ) e poi con Molinario che protegge bene la palla in area ma poi tira in maniera imprecisa sul fondo . Si va negli spogliatoi sul risultato di 1-1 .

Il secondo tempo non è bello e vibrante come il primo , le due squadre non hanno più un gioco fluido e spesso si vedono degli errori di imprecisione . Al 9° gli ospiti passano in vantaggio , disattenzione difensiva , taglio per un attaccante e rete del 2-1 per i livornesi . Il Vada sa di non meritare la sconfitta per le occasioni avute e si rigetta in avanti alla ricerca del pareggio . Gli sforzi vengono premiati al 17° , punizione sulla destra ben tagliata verso il centro da Paperini , sulla palla si avventa Molinario in tuffo insieme  ad un difensore che devia nella propria porta il gol del 2–2 . Nell’ ultimo quarto d’ora le due squadre provano a superarsi ma senza grossa convinzione , si arriva cosi al triplice fischio con un pareggio tutto sommato giusto anche se i padroni di casa hanno sicuramente avuto più occasioni degli  ospiti .

Adesso concentrati per la difficile trasferta della prossima settimana sul difficile campo del Sauro Rispescia . Dai ragazzi … fare risultato è possibile .

Leave a Reply